Cerere - Scoperte Molecole Organiche

Una grande scoperta effettuata dal team dell'Istituto Nazionale di Astrofisica è stata fatta sul pianeta nano Cerere. Questo corpo celeste è il più grande e importante della fascia di asteroidi che si trovano tra l'orbita di Marte e quella di Giove; lo studio dimostra che sono stati trovati composti organici sulla superficie di questo pianeta.

Il video in questione spiega che non si tratta di materiale biologico ma di molecole organiche come il butano ed il metano; questa scoperta è dovuta allo spettrometro italiano e dal team di lavoro coordinato da Maria Cristina De Sanctis. Lo spettrometro fa parte della missione Dawn della Nasa e nella rivista Science è stato pubblicato pochi giorni fa un'articolo che racconta questa scoperta (numero di febbraio 2017).

Lo scienziato De Sanctis mostra nel video le immagini con i falsi colori per poter meglio vedere le aree in cui vi sono questi composti organici. La ricerca si è orientata in quello che viene definito il cratere Ernutet in quanto particolarmente ricco di questo materiale.

Tali analisi sono state effettuate nel momento in cui la sonda Dawn orbitava attorno a Cerere ad una altezza di non meno di 390 Km dalla sua superficie. Gli studiosi affermano che i composti scoperti possono esser stati originati da un'impatto con un corpo celeste che già li conteneva oppure che tali molecole si siano formate direttamente su Cerere forse innescati dall'attività idrotermale del pianeta.

Autore jeronta17
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube [OBY] Divulgazione Scientifica. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!