A 2 anni parla la Lingua dei Segni e commuove il web! Che storia!

Essere privati della più grande forma di comunicazione deve essere una tra le cose peggiori da provare. La bambina presente nel video, infatti, è sordomuta quindi non può sentire ma può parlare, non riuscendo ugualmente a percepire la sua voce. La bimba, però, non si è arresa di fronte alla sua patologia invalidante, decidendo di seguire delle lezioni private di LIS, ossia del linguaggio dei segni, particolarmente importante per chi, come lei, ha questi deficit a livello cerebrale che portano a queste patologie.
La perdita del linguaggio è qualcosa di difficilmente comprensibile finché non viene provata sulla propria pelle, con tutto il bagaglio di emozioni negative che porta con se. Nonostante queste emozioni negative la bambina ha dimostrato di avere davvero una grande forza e di voler affrontare la vita a denti stretti, superando qualsiasi barriera le venga posta dinanzi!
Autore V2793
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

com'è nato google? nel video troverai la risposta!

com'è nato google? nel video troverai la risposta!

Google è un vero e proprio colosso: ogni giorno i...
la stanza in movimento: accelera e decelera a tua scelta. e' possibile !

la stanza in movimento: accelera e decelera a tua scelta. e' possibile !

Quando si è di fronte alle cosiddette illusioni o...
come posso consumare meno carburante?

come posso consumare meno carburante?

Il mezzo di trasporto privato, che si tratti di au...
il macchinario che permette di costruire una strada in pochi minuti!

il macchinario che permette di costruire una strada in pochi minuti!

Costruire una strada, soprattutto se pavimentata, ...
"tanti auguri a te" in teoria si dovrebbe pagare per cantarla!

"tanti auguri a te" in teoria si dovrebbe pagare per cantarla!

Ogni giorno ed ogni ora ora in qualsiasi parte del...
la gabbia: ecco la sostanza gialla che ci vendono come olio d'oliva

la gabbia: ecco la sostanza gialla che ci vendono come olio d'oliva

Toscana, nel servizio si vedono navi che scaricano...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!