5 reperti archeologici che sfidano la storia ufficiale dell'umanità

Sempre più numerose sono le teorie e le ipotesi che si discostano dalla normale storia ufficiale che illustra l'evoluzione dell'uomo così come si impara a scuola. In mezzo però a tante teorie più o meno plausibili e di fronte a spiegazioni ritenute ufficiali ma che sembrano ad oggi essere state troppo frettolosamente accettate, emergono reperti e ritrovamenti che ci costringono a rivedere alcune cose.

In particolare nel video qua sotto vengono mostrati 5 ritrovamenti che sono a conti fatti un problema per chi cerca di inserirli in un contesto di storia scolastica che sembra ormai datato. Si parte da una scoperta avvenuta a fine 800 nei pressi del lago Winnipesaukee dove fu rinvenuto un manufatto di quarzite ovoidale di altissima fattura. Un oggetto unico eseguito con grande perizia ma di cui non si sa pressochè nulla.

Tale oggetto è ritenuto però una frode moderna spacciata per qualcosa di antico, ma i dubbi permangono ancora. Altra scoperta avvenuta nel 1933 in una valle in Messico fu riportata alla luce una testa in una tomba precolombiana; tale testa appartenente ad una scultura mai ritrovata, raffigura un uomo barbuto dalle fattezze occidentali prima dell'arrivo di Colombo. Anche in questo caso il ritrovamento è stato ritienuto una frode da acluni studiosi, mentre altri ritengono il manufatto di origine vichinga.

Il video prosegue con una scoperta avvenuta nel 1889 nell'Idaho; durante una trivellazione fu ritrovata una statuetta in argilla di forma umanoide ad un centinaio di metri di profondità. Se questo oggetto fosse risultato autentico, il fatto di averlo trovato così in profondità lo collocherebbe molto indietro nel tempo.

Il video poi si conclude con gli ultimi due ritrovamenti davvero strani ed inpiegabili, la scienza ufficiale ritiene tutti questi oggetti frutto di frodi o falsità, ma la certezza assoluta e l'unanimità tra gli studiosi non c'è ancora.

Autore jeronta17
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube The Mysteries of the Origins. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!