5 COSE ASSURDE RITROVATE DIETRO CASA

Ad ognuno di voi sarà capitato nel corso degli anni di essere attratti da un luogo disabitato e di desiderare di esplorarlo. Diciamo che la curiosità ha sempre spinto la gente a fare anche qualcosa di rischioso e se poi dalle esplorazioni si dovesse scoprire qualcosa di inaspettato, quei momenti rimarranno incisi nella memoria. Nel video che andrete a visionare troverete delle cose veramente assurde.

Partiamo dalla storia di una coppia che nel 2013 acquistò una casa in California appartenuta in precedenza ad un ingegnere nucleare che aveva lavorato per il governo negli anni Sessanta. Nel giardino dell'abitazione c'era un buco ma l'agenzia immobiliare non gli aveva dato importanza. Il nuovo proprietario decise di scendere a controllare e si trovò davanti un bunker pieno di letti, viveri, medicazioni, porte blindate libri e fumetti. La coppia decise di non toccare nulla e di attendere di trovare qualche acquirente a cui venderlo.

Il secondo caso riguarda la scoperta fatta da un contadino in una piccola caverna che si era aperta vicino al corso d'acqua che passava nel suo terreno. Si trattava di un'enorme palla, simile ad una roccia dura, di cui non si conosceva l'entità. Il contadino ne parlò con la sua famiglia e, temendo che potesse essere una bomba, decise di avvertire le autorità le quali interpellarono gli archeologici. Si trattava dei resti di un'antica specie di animale risalente ai tempi degli Homo Sapiens.

Il terzo caso racconta la vicenda accaduta ad un uomo che doveva installare i pannelli solari nel giardino della sua abitazione. Durante gli scavi scoprì una botola con all'interno una borsa contenente semi, buste e barattoli stracolmi di marijuana. Inizialmente pensò che avrebbe potuto venderla ma non volle rischiare il carcere, per questo chiamò la polizia che requisì tutto.

Vediamo ora cosa accadde nella città di Orlando. Una compagnia di edilizia decise di costruire migliaia di case in una zona che negli anni Trenta era utilizzata dai bombardieri come area di prova. Nel 1998 esplose una bomba davanti ad una scuola media appena costruita e tante altre furono ritrovate in vari giardini. I proprietari spaventati mostrarono le loro lamentele e l'esercito intervenne rimuovendo 128 bombe ma tante altre sono rimaste sotto terra inesplose.

L'ultima delle cinque assurdità è accaduta nel 1978 a due bambini che, scavando dietro casa, avevano trovato qualcosa di metallico. Il padre decise di scavare e si trovò davanti una Ferrari Dino 246GTS. Fu subito avvisata la polizia la quale verificò che si trattava di una vettura rubata quattro anni prima. La macchina fu recuperata e venduta all'asta dato che il suo proprietario era già stato liquidato dall'assicurazione. Questi casi vi faranno capire che a volte anche l'impossibile diventa possibile.

Autore cherki98
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!