3 storie vere e assurde avvenute su instagram!

L'avvento delle moderne tecnologie (riferito soprattutto a telefonia mobile) ha portato ad una visibilità davvero esponenziale e, diciamo a tutti i livelli. Sui social di qualsivolgia tipo postiamo praticamente di tutto mostrando dove siamo stati o dove siamo in determinato momento, cosa stiamo facendo e con chi siamo. Siamo, in una parola, "esposti" ed è questo un terreno fertile, per così dire, per tutti quegli individui ascrivibili alla bieca categoria degli stalkers.

Ecco che il clip qui sotto, in uno stile anche horrorifico per così dire, ci racconta 3 vicende davvero inquietanti di cui sono state vittime normali persone come noi. Semplicemente, qualcuno che non si fa conoscere, dopo averli contattati su qualche profilo social li perseguita mostrando foto scattate alla vittima ignara.

Già questo è un qualcosa di preoccupante che ai giorni nostri non prevede nulla di buono e pare che segnalare tali profili di persone che perseguitano seppur doveroso non sia poi la soluzione che risolve il problema proprio perchè nei casi sotto esposti si riversa anche a volte nella realtà e non rimane circoscritta al virtuale.

Tre ragazzi che hanno sperimentato l'angoscia di esser osservati e perseguitati, una violenza psicologica davvero da film horror e thriller di ultima generazione. Tutto questo nasce purtroppo non solo da menti evidentemente che non sono "a posto" ma anche dal modello imperante nella nostra societa legato all'esibire sè stessi in varia misura sul web che predispone poi a violazioni da parte di chi è già "mentalmente orientato" ad essere uno stalker.

Autore jeronta17
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube Horror Maniaci. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!