10 ladri di energia secondo il Dalai Lama

Nella vita moderna di tutti i giorni siamo spesso vittime di un numero molto elevato di banalità che vengono da noi ritenute importanti ma che altro non fanno che svuotarci della nostra energia interiore.

Abbiamo elevato al rango di cose importanti tutta una serie di cose che riflettendoci bene rivestono una importanza relativa. Ecco che però è importante chiarire quali sono queste futilità che ci consumano e il celebre Maestro Spirituale Tenzin Gyatzo ha elencato 10 basilari ladri di energia illustrati in questo video.

Il primo caposaldo che viene evidenziato sono le persone che hanno la tendenza a lamentarsi sempre; il sapr lasciare andare questo tipo di atteggiamento è fondamentale perchè assorbirsi in continue lamentele o storie problematiche non fa che lasciarci ristagnare in una palude senza uscita. Lamentarsi diventa poi un modo di essere automatico che sfianca e svuota.

Altro aspetto è quello di avere i conti a posto (in tutti i sensi, economico e non), chiudere i conti significa di non dover niente a nessuno e anche che nessuno deve nulla a noi; meglio non avere dubbi o conti in sospeso con nessuno. Se decidiamo che una persona non ci deve nulla, agiamo di conseguenza senza avere dubbio alcuno e senza ritornare sui nostri passi e rivedere la questione.

Il video prosegue con altri importanti concetti che potrebbero aiutarci a vivere davvero in modo quanto meno più sereno di quanto non facciamo. Forse certi concetti sono un po' lontani dalla nostra mentalità occidentale sempre pronta a dividere le cose in maniera netta e inequivocabile ma forse si può provare a lasciarsi avvolgere da queste parole e intuire un significato più profondo.

Autore jeronta17
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietà del canale Youtube ANIMA MILLENARIA. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!